Home

D

 

Letterature

Primo Levi davanti all'assurdo
di Caterina Frustagli.

Il saggio che studia il linguaggio del mondo concentrazionario

Pessoa. Il sottile equilibrio tra genialità e follia
di Stefano Lattari.

Gli eteronimi e l'illuso amore del grande autore portoghese.

Le tre follie di Orlando
di Giorgio Borroni.

Sull'attualità del Furioso tra Berserk, Wild man e il Trickster.
Folle solitarie
di Raffaella Rizzi.

Il romanzo novecentesco in Corrado Alvaro e John Dos Passos.
La narrativa di Guglielmo Petroni
di Marina Margioni.

Tra la realtà e la memoria del giornalista autore de "Il mondo è una prigione".
Arrigo Benedetti
di Alberto Marchi.

L'ostinazione laica e la lezione di giornalismo del giornalista fondatore dell'Espresso e dell'Europeo.
Scrittori lucchesi
di Bartolomeo Di Monaco.

Le opere di 34 scrittori tra i quali Battaglia, Benedetti, Cancogni, Pannunzio, Vincenzo Pardini, Pera, Petroni, Tobino.

Il romanzo autobiografico
di Anna Lisa Del Carlo.

L'esperienza narrativa di Francesca Duranti ne "La bambina".
 

Cesare Lombroso e le razze criminali
di Flavio Guidi.
Tra fisiognomica e tratti delinquenziali genetici e ambientali.
Guida alla saggezza.
Atlantide dei luoghi della lucchesia.
Alcuni autori raccontano Lucca, la Versilia e la Garfagnana attraverso Puccini, Pascoli, Ariosto, Ilaria del Carretto e altri.

 

Guerra

     
L'altra faccia del mito
di Silvano Valiensi e Pietro Petrocchi.
Diario di guerra del gruppo partigiana "Valanga".
I Nisei in guerra
di Andrea Giannasi.
La partecipazione dei nippoamericani alla campagna d'Italia 1944-1945.
ARMIR
di Pino Scaccia.
Sulle tracce dell'armata italiana in Russia tra campi di prigionia, cimiteri e storie dimenticate.
Ricordi di un ufficiale dei bersaglieri
di Fulvio A. Marcoz.
In guerra dalla Spagna e fino a El Alamein.
Lettere di guerra
di Alessandro Campo.
La storia della prima guerra mondiale attraverso centinaia di lettere scritte dalle trincee.
Fame di guerra
di Simonetta Simonetti.
La cucina del poco e del senza tra il 1915 e il 1945 in una Italia affamata e disperata.
Voci della Grande guerra
di Valido Capodarca.
Le ultime interviste agli ultimi reduci della Prima guerra in un libro dove emerge il conflitto visto dalla parte dei soldati.
Quando cadrà la neve a Yol
di Angela Giannitrapani.
La storia con il diario originale dei prigionieri italiani in India tra il 1941 e il 1946.
Due marine in guerra
di Vezio Vascotto.
La storia della Marina da guerra francese durante la Seconda guerra mondiale. Tra l'autoaffondamento, la collaborazione, l'internamento.
Storie di guerra vissuta
di Tommaso Teora.
Cento testimonianze di anziani che ricordano la guerra sulla Linea Gotica in Valle del Serchio.
Tegole spezzate
di Bruno Giannoni.
Viaggio nella ex Jugoslavia ricordando le foibe e la tragedia dell'esodo di 350.000 italiani da Istria, Dalmazia e Venezia Giulia.
Diario di guerra di un caduto sul Carso
di Antonio Poli.
Il diario integrale di un soldato - caduto in combattimento - recuperato da un portaferiti che lo restituì alla famiglia.
Giovanni Palatucci
di Nazareno Giusti.
La ricostruzione del poliziotto che a Fiume riuscì a salvare centinaia di persone prima di essere arrestato dai nazisti.
Da rastrellati a partigiani
di Nello Orsi.
La storia di due fratelli catturati dai nazisti e una volta fuggiti partigiani con Von Bulow.
La guerra a Lucca
di Andrea Giannasi e Marco Vignolo Gargini.
La ricostruzione attraverso documenti tedeschi inediti della storia di Lucca nella 1943-1944.
Iena
di Giuseppe Lazzarini.
Storia del partigiano della Brigata Garibaldi Lunense ferito e catturato dai nazifascisti.
Memorie di prigionia
di Giuseppe Giambastiani.
Diario di un soldato italiano catturato l'8 settembre 1943 e finito in un campo di concentramento in Germania.
La mina tedesca
di Carlo Ferrucci.
Storia del patriota e studioso italiano Giaime Pintor morto nel tentativo di attraversare il fronte per andare a combattere al nord.
Gli occhiali di Sara
di Ciro Pinto.
Il romanzo di un uomo che ritrova a distanza di molti anni attraverso Auschwitz la storia della propria famiglia.                 
Cara Anna
di Bartolomeo Di Monaco.
Le lettere d'amore di paura che due fidanzati si scambiano durante la Seconda guerra mondiale.
La guerra di Vincenzo Fibbiani
di Roberta Antonelli.
Ricostruzione, attraverso le lettere, della storia di un fante italiano partito nel 1914 e morto nel 1917 dopo tre anni di guerra.
L'ombra sulla gora
di Roberto Andreuccetti.
Una donna con il marito alpino scomparso in Russia e l'arrivo del fronte della Linea Gotica, combatte contro tutto e tutti per sopravvivere.
La Grande Guerra attraverso le istantanee del Ten. Weiss
a cura di Bruno Giannoni.
Cento scatti inediti dalla Prima guerra mondiale.
Paragrafo 175
di Marco Vignolo Gargini.
Il saggio che ricostruisce la persecuzione degli omosessuali sotto il nazismo.
Memorie degli invisibili
di Franca Colonna
Una storia vera di una famiglia che si trova a dover affrontare il fascismo e la guerra, cercando di salvare i valori di libertà e onestà.
I ribelli della montagna jugoslava
di Francesco Filiali.
Storia delle unità italiana tra Montenegro, Albania e Serbia dopo l'8 settembre 1943.           
       

 

Saggistica

Questi fantasmi
di Gianremo Armeni
Il primo mistero del caso Moro smontato dopo la lettura delle diecimila carte processuali.                
Le buone pratiche del metodo Galileo
di Bickel/Grandini
Si può insegnare ai bambini delle elementari con un nuovo metodo di apprendimento già messo in atto in molte scuole.
Il cammino del Volto Santo
di Amedeo Guidugli
La storia delle antiche strade e ospitali sulo la via che conduceva a Lucca.
Femen
di Massimo Ceresa
Il saggio con una intervista all'attività ucraina che attraverso nuove forme di protesta accende l'attenzione su grandi temi.
In nome degli angeli
di Floreana Nativo
In tutte le religioni sono presenti gli angeli. Ma chi sono e da dove vengono?
Italiani da Oscar
di Marcello Baretta
L'incontro e le interviste a cinque grandi italiani che hanno vinto il prestigioso Oscar.
Aspetti dell'eremitismo in Garfagnana
di Amedeo Guidugli
Antichi eremitaggi tra Calomini e Sant'Andrea ricostruiti attraverso documenti d'archivio.
La memoria della Roccia
di Giancarlo Sani
Le antiche incisioni rupestri sparse sulle montagne della Toscana ci raccontano di riti, paure, superstizioni.
       
       
       
       
       
       

Donne

Dopo il buio
di Merilia Ciconte
Cosa può esserci di più bello di un incontro e della nascita di un amore? E cosa può esserci di più brutto della gelosia?           
Emma
di Simonetta Simonetti
Una mamma e i suoi figli in una storia meravigliosa e terribile vissuta in un'epoca dove pochi conoscevano la libertà.
Lezzo
di Monica Dini
I vecchi di un ospizio in attesa della morte ma sempre legati ad un passato sempre più sbiadito.
Profumi
di Simonetta Simonetti.
Il profumo di una donna o di un uomo. Di una madre o di un padre.
Ricette di una ragazza perbene
di Leda Borghi
La memoria che si fa viva intorno alle ricette che giungono dal passato e diventano cose nuove.
Pietro dei Colori
di Normanna Albertini
Storie di donne sul crinale lombardo tra Toscana ed Emilia a fine 1400. Con un misterioso pittore: Pietro.
       
       
       
       
       
       
       

 

Alberto Lori legge le Lettere dei fanti della Grande guerra.