Home

Per il Giorno della Memoria

 

Il 27 gennaio in Europa verrà ricordato lo sterminio di ebrei, dissidenti, oppositori, Rom, omosessuali, prigionieri politici, cancellati dall'orrore del Nazismo e del Fascismo. Tralerighe invita alla lettura dei libri di Caterina Frustagli "Primo Levi davanti all'assurdo", Ciro Pinto "Gli occhiali di Sara" e "Paragrafo 175" di Marco Vignolo Gargini. Per un riflessione sul male assoluto.

 

Freschi di stampa

Un partigiano del comandante "Pippo"
L'XI Zona nei ricordi di "Pelo"
di Aldo Battaglini
Pagine 262 - € 15,00
 
Un partigiano sulla Linea Gotica
Il diario di "Tasso"
di Antonio Cavani e Moreno Maffucci
Pagine 148 - € 14,00
Donne scomposte
di Simonetta Simonetti
Pagine 92 - € 12,00
COLLANA DONNA 8

Acquista
Italia 1940-1945
La storia di ieri e i ragazzi di oggi
di Antonio Gioia
Pagine 174- € 15,00
Cronache da Vicolo Parigi
di Floriana Balducci
p. 138 - € 13,00
COLLANA NERO 5
Dial for G
Antologia criminale del Garfagnana in Giallo 2017
p. 300 - € 16,00
COLLANA NERO 4
 
 
 
 

 

L'autore del mese

La professione del reporter di guerra dal 1854 fino ad oggi

Da Russell "cane sciolto" in Crimea nel 1854 fino alla rivoluzione Internet con la nascita del "citizen journalism". Il saggio, attraverso i personaggi che lo hanno creato, presenta la professione di inviato di guerra. Da Luigi Barzini a Peter Arnett, da Ryszard Kapuscinski a Indro Montanelli, da Oriana Fallaci a Tiziano Terzani. Ma sono molti altri i protagonisti della narrazione di guerra. Il saggio ricostruisce la nascita e lo sviluppo della professione di reporter di guerra, che si evolve e cambia incontrando nuovi conflitti e il mutare della propaganda, delle censure, dei rischi, delle nuove tecnologie, dell'interesse da parte del pubblico. Il mestiere del giornalista cambia al prezzo anche di centinaia di professionisti che ogni anno muoiono, vengono incarcerati o scompaiono nel nulla. Il prezzo della verità è la ricostruzione delle storie dei reporter italiani morti in guerra. Da Italo Toni e Graziella de Palo scomparsi in Libano nel 1980 a Fabio Polenghi ucciso in Thailandia nel 2010. Ma dove sta andando la professione?
Acquista e leggi.

 

Il libro in promozione

Perché non dobbiamo dimenticare l'emergere, dalla contestazione, della lotta armata e di tutte le devianze e rivoli che hanno portato l'Italia ad essere un vero e proprio campo di battaglia negli anni Settanta. La storia del terrorismo è ancora attuale perchè ancora molto è taciuto, nascosto, secretato.
Il saggio "Terrorismo rosso. la sinistra eversiva nell'Italia repubblicana" di Marco Benadusi in promozione con il 50% di sconto a € 10.
Per ordinare basta inviare email a:
tralerighelibri (at) gmail.com

 

 

Il video

Alberto Lori legge le Lettere dei fanti della Grande guerra.